Associazione italiana per lo studio e l'insegnamento del diritto della musica
sabato 23 settembre 2017

Iscriversi a Note Legali

Quanto dura l’iscrizione a Note Legali?

L’iscrizione a Note Legali si intende valida per un anno effettivo, conteggiato per comodità dalla prima tra le seguenti due operazioni:
- dalla compilazione della richiesta di associazione, attraverso il form di iscrizione;
- dall’avvenuto pagamento della quota sociale.
Chi per esempio si iscrive il 7 giugno sarà associato fino al 6 giugno dell’anno successivo.


A quali dati devo effettuare il pagamento della quota sociale?

La quota associativa si versa tramite pagamento con bonifico o versamento in conto corrente postale, ovvero carta di credito o paypal (alla fine della procedura guidata online).
Per il 2014 la quota associativa è di 35,00 euro per i musisicisti dilettanti o semi professionisti, 75,00 euro per i professionisti e 150 euro per società, associazioni e persone giuridiche.
Qui trovi le coordinate per effettuare il pagamento tramite bonifico bancario o versamento in conto corrente postale:
Conto Corrente Postale n. 84288489 - intestato ad Associazione Note Legali, presso Poste Italiane, causale "Quota Sociale Note Legali di (indicare il tuo nome)"
IBAN: IT 40 F 031 650 160 000 001 143 3298
Attenzione: Ti ricordiamo che se scegli di pagare con bonifico bancario o versamento in conto corrente postale è preferibile che tu ci invii per posta elettronica o fax copia della ricevuta del pagamento effettuato, in modo da non dovere attendere che la nostra banca ci segnali l’effettivo versamento (può richiedere 7-15 gg.).


Trascorso l'anno di iscrizione cosa succede?

Alla fine del periodo associativo è sempre possibile rimanere soci tramite il rinnovo della quota sociale. In ogni caso alcuni giorni prima della scadenza della quota (normalmente un mese e una settimana prima), Note Legali provvede a inoltrare una mail di promemoria all’associato con tutte le istruzioni utili a effettuare il rinnovo della propria quota, che avviene attraverso una semplice procedura nella parte del sito riservata agli associati.


Cosa succede se non rinnovo la quota sociale al termine dell’anno di
associazione?


Non rinnovando la quota sociale alla fine del periodo associativo si perde la qualità di associato a Note Legali e conseguentemente il diritto ad accedere a tutti i servizi offerti e a partecipare alla vita democratica dell’associazione.


Come ci si iscrive a Note Legali?

L’iscrizione a Note Legali si fa in 5 minuti attraverso la procedura guidata online.


Sono un musicista: in quali casi devo pagare la quota associativa di 35 € (per i "dilettanti o semi professionisti") e in quali casi quella di 74 € (per i professionisti)?

Definire il termine “professionista” nel nostro settore ha quanto meno dell’ardimentoso: per tale ragione il Consiglio Direttivo, nel valutare la domanda di associazione di un musicista, non sindaca la sua professionalità.
Ognuno quindi valuti il proprio status di professionista al fine del versamento della quota sociale in base a ciò che si sente o alla propria disponibilità economica: l’importante per Note Legali è fornire una tutela giuridica di base ai musicisti.
Il Consiglio Direttivo ha però ritenuto opportuno fornire dei criteri per individuare chi sarebbe da considerarsi, al fine della quota sociale di Note Legali, come un professionista.
A tale fine si dovrebbero dunque considerare come musicisti “professionisti”:
• i lavoratori subordinati [e parasubordinati] nel settore dello spettacolo;
• i titolari di partita IVA, impiegata per attività nel settore dello spettacolo;
• chi abbia partecipato a vario modo e titolo alla registrazione di almeno 5 “album” o di 50 brani musicali pubblicati;
• chi abbia un’attività concertistica superiore alle 60 esibizioni dal vivo l’anno;
• chi, autore o compositore, abbia maturato nell’ultimo anno in diritto d’autore oltre 5.000 euro in proventi dalla SIAE.


Perché la differenza di quota tra persone fisiche e professionisti?

La differenza di categoria si basa sul presupposto che un “professionista” (musicista o addetto ai lavori) possa permettersi di pagare una quota sociale più elevata di un dilettante, e quindi debba contribuire maggiormente al mantenimento dell’associazione.
I titolari di partita IVA, in particolare, possono tra l’altro inserire il pagamento della quota tra le proprie spese fiscali.
In fondo Note Legali si autofinanzia principalmente con le quote sociali dei propri soci e il contributo di ciascuno, in particolare di chi ha maggiori disponibilità economiche, o si presume le abbia in base all’attività svolta, è fondamentale. 35 euro è una quota sociale molto bassa, volta a favorire anche chi non ha entrate eppure possa godere di una consulenza legale e contrattuale di base.


Siamo una band: dobbiamo iscriverci tutti?

L’associazione a Note Legali è personale e i servizi di Note Legali sono riservati solo a chi si associa. Ne consegue che:
- per quanto riguarda la consulenza legale e contrattuale essa avrà oggetto la sola attività dell’associato (anche all'interno della band);
- per quanto riguarda sconti e convenzioni ne potrà usufruire solo l’associato a titolo personale (es: un abbonamento scontato a suo nome);
- per quanto riguarda le trascrizioni accetteremo solo i brani esclusivamente composti dall’associato;
- per quanto concerne il servizio gestione e recupero compensi IMAIE, esso avrà per oggetto la sola attività musicale dell’associato e non quella degli altri componenti della band;
- per quanto riguarda il diritto di voto: un solo voto a nome dell’associato.
La quota sociale a Note Legali è davvero molto bassa rispetto ai servizi offerti: basti pensare che con soli 35 euro di quota si ha accesso a consulenza legale e contrattuale infinita e a oltre 200 euro in sconti e convenzioni. Per questo, per garantire la sopravvivenza della nostra associazione e il suo sviluppo invitiamo tutti i componendi di una band ad associarsi. In prospettiva, questo garantisce all’associazione di crescere e proporre sempre nuovi servizi di alta qualità e a mantenere basse le quote sociali; diversamente, Note Legali si vedrebbe costretta ad aumentare le quote sociali per continuare a garantire i propri servizi.
Note Legali tuttavia non obbliga le band ad associare tutti i propri componenti, anche se lo consiglia caldamente: in fondo 140 euro all’anno per una band di 4 persone sono ben spese con un guadagno in serenità e tutela del proprio lavoro.
Insomma: più si è, meno si spende, migliori saranno i servizi, a vantaggio di tutti.


[Indietro]

Musica e Dischi