Associazione italiana per lo studio e l'insegnamento del diritto della musica
sabato 23 settembre 2017
2 luglio 2012
Claudio Pascoli: lunga vita a Note Legali!
Sassofonista

Claudio Pascoli è nato a Monfalcone il 10 luglio 1947. Trasferitosi a Trieste a 13 anni inizia a suonare il sax soprano nelle bande dei ricreatori locali e prosegue da autodidatta, decifrando gli assoli dei sassofonisti preferiti e tentando di catturarne le caratteristiche di suono e di impostazione tecnica, anche con l’osservazione delle foto. Nell’ambiente musicale triestino, fortemente influenzato dall’occupazione americana degli anni del dopoguerra, trova una naturale affinità, dovuta ad una spiccata predilezione per la musica afroamericana, dal gospel al jazz. Nelle prime esperienze professionali, nei locali da ballo e alla sede RAI di Trieste, al tempo con autonomia produttiva, tenta di fondere le sue principali fonti di ispirazione e di studio: Coltrane per il jazz e King Curtis per il R&B. Nel 1972 si trasferisce a Milano per partecipare al tour di Adriano Pappalardo, allora in vetta alle classifiche, e successivamente per lavorare all’ufficio artistico della Numero Uno. Ma è un assolo di matrice r&b nel brano “La Compagnia”, inserito nell’album “Il contrabbasso, la batteria etc” di Lucio Battisti del 1975, che lo fa conoscere agli addetti ai lavori e al pubblico.

Da quel momento parte una sequenza di collaborazioni che lo vedrà impegnato a fianco di quasi tutti i maggiori artisti italiani, tra i quali (in rigoroso ordine alfabetico!): Biagio Antonacci, Lucio Battisti, Franco Battiato, Loredana Bertè, Biba Band, Adriano Celentano, Fabio Concato, Fabrizio De André, Ivan Graziani, Francesco De Gregori, Eugenio Finardi, Dario Fo, Fiorello, Ivano Fossati, Gloria Gaynor, Francesco Guccini, Enzo Jannacci, Jovanotti, Fiorella Mannoia, Mia Martini, Gianna Nannini, PFM, Pooh, Eros Ramazzotti, Vasco Rossi, Sting e Zucchero, Roberto Vecchioni.

Ecco alcuni brani che contengono i suoi assoli più popolari: Domenica bestiale, Fiore di maggio e Rosalina di Concato, Donne di Zucchero, L’estate sta finendo dei Righeira, Donatella della Rettore, Autogrill di Guccini, Movin’on dei Novecento, Centro di gravità di Battiato, La compagnia di Battisti, In altomare della Bertè, Ascolta l’infinito della Mannoia.

Dice Claudio di Note Legali:
Anni di riunioni frustranti, tra vaghe speranze futuribili e varie opacità, queste tangibili. Poi spuntate voi a dar voce ai nostri diritti, e lavorando con competenza e determinazione ci ridate una speranza di legalità e di equità.
Io lo chiamerei miracolo e perciò non smetterò di ringraziarvi… Lunga vita a Note Legali!!!




Clicca qui per il nostro servizio di trascrizioni di opere musicali online e depositi SIAE
Clicca qui per associarti a Note Legali

Torna all'indice
Contact Music