Associazione italiana per lo studio e l'insegnamento del diritto della musica
sabato 23 settembre 2017
4 giugno 2012
Franz Di Cioccio: Note Legali è l'approdo sicuro nel difficile mare della legalità nella musica!
Batterista, cantante, autore, fondatore della PFM

Nasce a Pratola Peligna (AQ), sotto il segno dell’Acquario. Suona nella sua prima band a sedici anni e a diciassette fonda “I Quelli”. Diventa il session man più richiesto tra la fine degli anni Sessanta e i primi Settanta, suonando con grandi artisti dell’epoca (Battisti, De André, Mina, Celentano).

Alla fine del 1970 Di Cioccio, con parte dei Quelli, fonda la Premiata Forneria Marconi (PFM) che diventa il punto di riferimento del rock italiano nel mondo, l’unica band italiana ad essere entrata in classifica su Billboard.
Con la Premiata Forneria Marconi, dove Franz Di Cioccio è tuttora front man e batterista,
ha suonato in più di 4800 concerti ed ha all’attivo dischi pubblicati in tutto il mondo. Franz Di Cioccio, mente creativa della band, è l’ideatore del tour di PFM con Fabrizio de André, da cui furono tratti i due album live “Fabrizio De André e PFM in concerto”, dischi che segnarono l’incontro tra la musica d’autore ed il rock.

All’attività di musicista affianca altri interessi.
Autore e conduttore di programmi radio e televisivi, attore, compositore di musica per il cinema e la televisione (con l’amico Patrick Djivas ha composto la sigla del TG 5). E' direttore artistico di tre etichette discografiche; Aereostella, FermentiVivi (di area rock) e Immaginifica (di area progressive) ed è impegnato come produttore discografico e scouting.

E’ pubblicista ed ha collaborato con diverse testate tra cui “Torino 7”, l’inserto de “La Stampa”, La Repubblica. Ha pubblicato per Mondadori il libro “Due volte nella vita” dedicato alla sua esperienza con PFM (ripubblicato per Aereostella) e per Limina “Rossoneri comunque” (coautore insieme ad altri tifosi trasversali). In qualità di giornalista e opinionista, è tra gli autori accreditati del libro “Arrivano i Beatles” pubblicazione ufficiale della mostra omonima ad Aosta nel Maggio 2008.

A Luglio 2008 ha pubblicato per Giunti il libro “Sulle corde di Lucio – indagini battistiane”, scritto con Riccardo Bertoncelli, dedicato alla sua esperienza artistica e collaborazione con Lucio Battisti.
Sempre nel 2008 per ChiareLettere ha realizzato, insieme al fotografo Guido Harari, il libro “Evaporati in una nuvola rock”, diario ufficiale della tournée De André-PFM del 1978-79.

Da sempre difende i diritti degli animali ed è testimonial della Fondazione Alzheimer Italia.

Il 27 dicembre 2006, Franz Di Cioccio è stato insignito del titolo di Commendatore al Merito della Repubblica, onorificenza attribuita a personalità che si sono particolarmente distinte nel campo della scienza, delle lettere, delle arti e dell´economia. Di Cioccio è il primo artista dell´area rock a ricevere questo importante riconoscimento. L'attestato di Commendatore è stato consegnato il 20 aprile 2007. Nel 2010 viene premiato dal Presidente della Provincia di Milano On. Guido Podestà con il Premio Isimbardi per meriti artistici e sociali mentre il 7 dicembre 2011, insieme a PFM, riceve la Benemerenza Civica “Ambrogino d'oro” conferita dal Sindaco di Milano Giuliano Pisapia.

Dice Franz di Note Legali:
"NOTE LEGALI è l'approdo sicuro nel difficile mare della legalità nella musica".

Visita il sito della PFM
Visita la pagina Facebook del fan club di Franz

Clicca qui per il nostro servizio di trascrizioni di opere musicali online e depositi SIAE
Clicca qui per associarti a Note Legali

Torna all'indice
Megaphono